Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

banner regionebanner metropoli

Calendario Eventi

Settembre 2017
D L M M G V S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Prossimi eventi

Nessun evento

Finanza e Tributi

finanze tributiL'area tematica Finanze e Tributi consente ai contribuenti ed ai cittadini che hanno bisogno di informazioni di conoscere, le novità, le scadenze ed i dati occorrenti per il pagamento dei vari tributi comunali.

Edilizia e Urbanistica

edilizia urbanisticaL'Area Tematica Edilizia e Urbanistica fornisce informazioni in materia di edilizia privata, con particolare riferimento alle procedure da seguire, alla modulistica da compilare ed agli uffici cui rivolgersi per presentare progetti, richiedere certificati ecc.

Ragioneria e Ufficio Scuola

ufficio scuolaIn questa sezione alcune informazioni utili sulle strutture scolastiche presenti in Samone e relativi regolamenti e tariffe. E' disponibile anche la Modulistica per l'iscrizione alla Scuola Elementare e Materna. Clicca qui per accedere

Elenco Siti tematici

siti tematiciElenco Siti tematici: Art.54 del Dlgs. 7 marzo 2005 n.82 "Codice Amministrazione  Digitale"

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

VARIAZIONE NORMATIVA IMU/TASI IN MERITO AL COMODATO D’USO GRATUITO

La Legge n. 208 del 28/12/2015 (Legge di Stabilità 2016) ha apportato variazioni in merito alla normativa IMU e TASI per le abitazioni concesse in uso gratuito.

PRESUPPOSTI E CONDIZIONI

• oggetto di comodato deve essere un’abitazione non di lusso (A/1, A/8, A/9);

• l’immobile concesso deve essere l’unico posseduto dal suo possessore in Italia oppure il comodante (proprietario) oltre all’immobile concesso deve possedere nello stesso Comune un altro immobile e tale immobile posseduto deve essere adibito a Sua abitazione principale;

• L’immobile oggetto di comodato deve essere adibito ad abitazione principale dal comodatario

• Il legame tra comodante e comodatario è di parentela in linea retta entro il primo grado (genitori/figli)

Il contratto deve essere registrato

• Il comodante deve risiedere anagraficamente e dimorare abitualmente nello stesso comune in cui è situato l’immobile concesso in comodato

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha precisato che per immobile si intende immobile ad uso abitativo.

AGEVOLAZIONE PREVISTA

L'art. 1, comma 10, lettera b) della legge n. 208/2015 (legge di stabilità 2016), dispone la riduzione del 50% della base imponibile delle unità immobiliari concesse in comodato a parenti in linea retta entro il primo grado

OBBLIGO DI REGISTRAZIONE DEL CONTRATTO

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, vista la nuova incombenza, ha precisato che c’è tempo fino al 1° marzo per registrare i contratti di comodato verbali già in essere, beneficiando fin dal 1° gennaio 2016 dello sconto del 50% su Imu e Tasi per le case date in prestito ai genitori o ai figli.

In caso di contratto scritto resta fermo l’obbligo di registrazione entro 20 giorni dalla stipula e pertanto, l’agevolazione si potrà applicare:

a) contratto in forma scritta non registrato nel termine fisso di gg. 20: la riduzione opera dalla data di registrazione;

b) contratto in forma scritta registrato entro il termine fisso di gg.20: la riduzione opera dalla data di stipula.

Per qualsiasi informazione o chiarimento l’ufficio tributi è a disposizione con il seguente orario:

martedì 10.00 – 12.00    giovedì 16.00 – 17.00

o tramite mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.